giovedì 20 ottobre 2011

Arrosto di manzo con salsa delicata


Oggi qui DILUVIA!!!! Odio i diluvi, soprattutto quando durano troppo ed io devo fare mille giri...sono già zuppa fradicia! Odio l'umidità che caratterizza questa città (per il resto stupenda ;-))), che ti entra nelle ossa, ti rovina la piega e che ti fa rabbrividire anche quando ci sono 15 gradi e tu sei vestita non a doppio, ne a triplo, ma bensì a quadruplo strato! ;-)
Ma amo il freddo, anche se preferisco quello "secco" delle mie parti...adoro i guanti e le sciarpe, il conforto di rientrare in casa, una  tazza di tea o una cioccolata calda per ripristinare la temperatura corporea, le caldarroste mangiate per strada, che scaldano le mani, il buio delle sei, con le finestre delle case illuminate e mille altre cose...

La ricetta di oggi, è un esperimento, nato per caso ma riuscito benissimo...niente di trascendentale, ma i sapori e i profumi che sprigiona sono semplicemente favolosi...provatelo! Da sicuramente molto conforto in giornate come questa ;-)


Arrosto di manzo con salsa delicata (dosi per 2-3)
600 gr di polpa di manzo
2 cipolle bianche grandi
mezzo bicchiere di vino rosso, preferibilmente un Barolo
1 spicchio d'aglio
3-4 cucchiai d'olio
2 bicchieri di brodo di manzo
aromi misti tritati: rosmarino, salvia, ginepro, alloro e timo 
2 cucchiai di panna 
sale e pepe


Velate il fondo della pentola a pressione con l'olio EVO e rosolate bene la carne su tutti i lati. Nel frattempo affettate le cipolle finemente. Quando la carne é abbastanza rosolata, aggiungete lo spicchio d'aglio, le cipolle e gli aromi e salate e rosolate ancora per qualche minuto. Sfumate con il vino rosso e lasciate evaporare. Aggiungete il brodo e chiudete la pentola a pressione. A partire dal fischio, cuocete su fiamma medio-alta per 35 minuti. Fate raffreddare la carne e tagliatela a fettine. Togliete lo spicchio d'aglio e passate il sugo di cottura con il mixer ad immersione. Fate restringere la salsa per 5-10 minuti. Aggiungete i due cucchiai di panna, la salsa deve risultare abbastanza densa. Rimettete le fettine di carne nella pentola, scaldate e servitele irrorandole con la salsa. LA SCARPETTA E' INEVITABILE ;-)))))

12 commenti:

  1. quella salsina fa venire un'acquolina esagerata! come dici tu è proprio un bel piatto per questo clima! ;)

    RispondiElimina
  2. Che buono, sembra davvero goloso, e credo che quel sughetto su una fettina di pane sarebbe divino!!

    RispondiElimina
  3. interessante la tua salsa, ingentilisce il manzo.. da provare!
    ciao Anny

    RispondiElimina
  4. scusa se mi intrometto in queso post
    hai letto i commenti che ti ho lasciato qui?
    http://pasticcigourmet.blogspot.com/2011/10/omelette-al-prezzemolo-con-finferli-e.html

    probabilmente non leggi automaticamente i commenti dei post piu' vecchi...

    RispondiElimina
  5. Ciao Robert,
    allora il panificio si chiama "Al Mulino" ed e' difronte al centro San Gaetano in Via Altinate. Il Pane arriva da Sesto di Pusteria, ma non so esattamente da che panificio. Comunque e' buono. Hanno le varieta' piu' comuni da noi in Alto Adige: Schüttelbrot, Pane di Segale vario, Brezel...

    Grazie per i complimenti, se ci vai, fammi sapere come ti sei trovato ;-)

    A presto

    RispondiElimina
  6. Ciao e grazie per la risposta(sai che faccio fatica a leggere il 'tuo' font in corsivo: è elegante ma difficile , comunque nessun problema basta copiarlo e convertirlo)

    la ricerca del panificio non è tanto per me quanto per dei parenti residenti in zona (non in proprio in citta' ma nei dintorni)comunque anch'io conosco un po' padova quindi vedo che è proprio in centro...se è il pane in vendita è di harrasser(come penso) lo Schüttelbrot è buonissimo (fra i migliori)mentre gli altri li
    trovo scialbi...

    RispondiElimina
  7. non sono una buona forchetta come te ma fra le cose che mi piacciono (e fra questi il pane)
    sono superdifficile e selettivo , poi devo dire che per me il piu' buono lo fanno a nord di brixia
    -ma puo' essere che sia un po' di parte..^__^ -

    mi viene in dubbio che i krapfen di cui ti parlavo siano tipici solo della wipptal e quindi a bressanone siano semisconosciuti...sono abbastanza laboriosi (e faticosi da fare ) ma gli adoro!!!

    RispondiElimina
  8. ah considera che sto' approfondendo da poco
    l'argomento cibo cucina e vedo che sei molto piu' esperta e appassionata di me (con un approccio quasi (neo)epicureo se ho capito bene) anch'io ho scoperto bressanini e suo blog supertecnico (ho i suoi libri in lista ) e mi sono segnato l'altro autore che citi e che non conoscevo..(quindi grazie per la bibliografia eheh...)

    RispondiElimina
  9. mamma mia che delizia!!!!!!!!!! proprio quello che mi serve in questa giornatina grigia e fredddosa!!!!!

    avrei bisogno di consigli.. ho appena ricevuto la mia prima pentola a pressione (ho solo 21 anni-non pensare male hihihih) però non so bene come usarla... é una svizzera quindi mi pare u pò diversa dalle nostre.. in pratica ha una valvolina che a quanto pare si alza indicando l'aumento della pressione all'interno... ci dovrebbero essere due gradi... il primo grado per cottura lenta e bassa ...da quanto ho capito la mia non fischia... dunque se ho capito bene dovrebbe essere che aspetto che si alzi la valvova (fino al 1 anello rosso- che sta a significare 1° grado di cottura) ..e poi da quel momento conto i 35 minuti?????

    non capiscooo :-( scusami e grazie di qualsiasi aiuto potrai darmi!

    per facilità potresti rispondermi sul mio blog- altrimenti mi dimentico di passare di qua per leggere la risposta :-(

    RispondiElimina
  10. Ciao Anny, la salsa di questo arrosto è veramente invitante, da provare assolutamente. Ti dò un consiglio se vuoi alleggerire leggermente la salsa, togliendo la panna: prova a mettere in cottura una patata a pezzetti, quando passerai il fondo di cottura si addenserà senza problemi.

    P.S. hai letto l'e-mail che ti ho mandato?

    Un bacio e buona domenica!

    RispondiElimina
  11. Anny, ma questa salsa delicata è da provare! ti abbraccio cara, buon ponte..

    RispondiElimina