giovedì 15 settembre 2011

MTC di settembre? Macedonia????


Macedoniaaaaaa???? Immaginatemi con gli occhi fuori dalle orbite, tipo lo scoiattolino Scrat de l'Era Glaciale ;-) E chi è il genio malefico (ovviamente detto con simpatia ;-))) che si è inventato sto MTC??? La dolcissima Fabiana dalle manine d'oro e maestra del taglio e intaglio da far morire d'invidia un vero maestro giapponese (ho imparato un sacco di cose durante l'MTC di giugno ;-))))

Purtroppo le mie manine invece sono un po' di pappa e quindi la sfida di questo mese potrebbe crearmi difficoltà...non fraintendetemi sono brava ad affettare e tagliare a cubetti, anzi anche abbastanza veloce, ma quando si tratta di lavorare di fino, di formare fiorellini o intagliare...NON HO PAZIENZA!!! Purtroppo la pazienza non fa parte del mio armamentario di pregi ;-) e quindi...accontentatevi di ciò che vi proporrò! E poi sono sicura che ci penseranno le mie talentuosissime colleghe a stupirvi con origiami fruttosi! Tuttavia, sono armata di cocciutaggine e sicuramente di ostinazione e quindi per forza di cose non potevo fare una "semplice" (ma neanche tanto appunto) macedonia...un minimo di stravolgimento ce vò, o no? Siccome tagliare dovevo tagliare, mi sono cimentata nell'arte del taglio sottile sottile, arte comunque difficile da praticare (ok, della serie confessions in a kitchen...ho usato la mandolina :-P, ma l'ho usata bene e quindi diciamo che la tecnica c'é tutta, o no??? Vi prego, abbiate pietà di me :-)))) Almeno tre frutti ci sono (io ne ho usati addirittura 5, anzi 6 contando le mandorle ;-), il condimento c'è, l'accompagnamento pure, si mangia col cucchiaio...e quindi ci sta che questa sia una macedonia, o meglio un millefoglie di macedonia!!!! Ad essere sincera però non è tutta farina del mio sacco, anche qui c'è lo zampino del mio LUI, attivo contribuente di idee per questo blog...grazie mille Claudio (altrimenti si arrabbia!) ;-)





Millefoglie di macedonia con crema di banana e fiori di sambuco (dosi per 3-4)
frutta per il millefoglie: mela, pesca noce, susina, arancia, uva
mandorle in scaglie qb
1 banana
succo di 1 limone
sciroppo ai fiori di sambuco qb 
zucchero di canna qb
1 spruzzo di panna fresca (ca. 50 ml)
50 gr di formaggio philadelphia
cannella qb

Lavare bene la frutta. Tagliare mela, pesca noce, susina e arancia con la mandolina (o a mano, se siete bravissime/i) in modo da ricavare delle fette sottili che metterete a macerare con il succo di limone e lo zucchero di canna. Lasciate macerare in frigo per 1 oretta ca, in modo che la frutta si ammorbidisca bene. 
Nel frattempo preparate la crema di accompagnamento: Sbucciate la banana e riducetela a purea con uno schiacciapatate o con il mixer ad immersione, amalgamate philadelphia e panna e montate con le fruste, aggiungete la banana e lo sciroppo ai fiori di sambuco (io ne ho messo ca. 2 cucchiai). Ponete in frigo. Trascorso il tempo di riposo, scolate la frutta delicatamente, tenendo pero' da parte il succo di macerazione e formate una torretta alternando i vari frutti e tra ogni strato versate un po' del succo di macerazione, come fareste con un millefoglie, solo che qui la sfoglia è la frutta e la crema è il succo di macerazione (FANTASIOSO è??? ;-))). Irrorate i millefoglie con la crema di banana e fiori di sambuco, cospargete con della cannella e le mandorle a scaglie e decorate con un acino d'uva...et voilà ;-)


Ovviamente con questa cosa qui partecipo al MT-Challenge di questo mese ;-))))
about food


P.S: Ringrazio tanto Laura di Pentole di cristallo per avermi spedito cosi velocemente il mio premio...il piatto bellissimo in foto ;-) Grazie ancora!!!

22 commenti:

  1. Che dire!! Grazie! sono contenta che ti piaccia...grazie grazie e ancora grazie!!

    RispondiElimina
  2. Fantastica!!! SOno convinta che se al mio ragazzo gli preparassi una macedonia così (lui detesta la frutta) di sicuro mi chiederebbe il bis!!! Hai avuto una bellissima idea...e la presentazione la rende ancor più bella!

    RispondiElimina
  3. Ecco....così mi piacete da pazzi!!!
    Supercreativa la tua idea e golosissima, con quella salsa dolce e densa mi hai stecchita.
    Originale, ben realizzata, con tanti sapori in sintonia.
    Quest'idea la voglio riprendere e lavorarci un po' sù, capisci ....vi ho chiesto di fare il grosso del lavoro così a me rimane la parte più facile, ispirarmi....volgarmente detto... copiarvi!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  4. Davvero molto originale! Brava!
    Anch'io con la macedonia di Fabiana non so da che parte iniziare..devo ancora capire cosa voglio fare....;)))

    RispondiElimina
  5. Io la trovo bellissima la tua macedonia, anzi millefoglie e poi lo sciroppo di fiori di sambuco è una vera chicca!!!
    ciao loredana

    RispondiElimina
  6. grandissima figata. Il tocco che mi ha steso è lo sciroppo di sambuco che ultimamente metterei dapperutto, ma è l'insieme generale, armonioso, equilibrato, ben presentato, che va dritto al bersaglio. Sembra facile, "dire" macedonia... ma quanto a prepararla, convengo con te che non è altrettanto semplice: ma d'altronde, è o non è la Fabiana il genio della frutta? e siamo o non siamo all'emmetichallenge??? :-)))
    grazie ancora e complimenti
    ale

    RispondiElimina
  7. "macedonia" da urlo!!!da copiare assolutamente!!:)

    RispondiElimina
  8. a me notoriamente nemica della macedonia (vedi post) è venuta voglia di farne una identica alla tua, pensa un pò te, mi hai redenta!!

    RispondiElimina
  9. Caspita questa è una vera meraviglia!!! Complimenti per l'originalità e per tutti gli ingredienti utilizzati!
    Lo sciroppo di sambuco effetivamente mi mancava ... ma come al solito non si smette mai di imparare!

    RispondiElimina
  10. Ah dimenticavo ... ho scartabellato un pò di tue ricette del tuo blog! Bellissime e tu ovviamente bravissima! Da oggi ti seguo anche io! A presto

    RispondiElimina
  11. Ma carino questo blog! Sopratutto per quella macedonia molto originale che troneggia nella tua home...complimenti cara, a presto!
    Silvia

    RispondiElimina
  12. Questa "cosa" qui ti è riuscita piuttosto bene... questa macedonia-millefoglie è davvero deliziosa!

    RispondiElimina
  13. ma questa sfoglia è troppo bella.... se tu sei una di quelle che si vuole nascondere dietro alla lavagna allora io non ho speranze.... sotto terra mi devo nascondere...aaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhh.....buon weekend, Flavia

    RispondiElimina
  14. davvero molto originale la presentazione! buon we e in bocca al lupo per MTC!

    RispondiElimina
  15. Wow, grazie veramente a tutte...non pensavo che questa "cosa" qui avesse successo ;-)

    Doppiamente felice.

    baci

    RispondiElimina
  16. Fortuna che l'MT fa da vetrina a blog belli come il tuo!
    Non lo conoscevo ma ora ti seguirò!
    A prestooooo!!!
    Cle

    RispondiElimina
  17. mi sembra un idea orginale a cui non avevo pensato minimamente brava ;)...io sono qua che ci penso ancora volevo fare dei cestini di cocco mah vedremo

    RispondiElimina
  18. @ Cle: grazie carissima...BENVENUTA!

    @ Mamma Papera...se i cestini di cocco sono sull'onda della tua meraviglia cioccolatosa di ieri allora hai gia' vinto ;-))))))

    RispondiElimina
  19. Anch'io non ho pazienza quando si tratta di lavorare di fino, quindi ti capisco eccome!!!
    Hai però creato un'opera d'arte garbata e raffinata, con quel tocco in più! Bravissima!!!!

    RispondiElimina
  20. Dopo avere ammirato senza confini questo capolavoro, mi sento un cane con la coda fra le gambe ad aver postato la mia banalissima macedoni. Troppo brava e complimenti al consulente. Pat

    RispondiElimina
  21. un vero capolavoro di creatività, bravissima davvero!

    RispondiElimina
  22. Tu non ci crederai,ma ho avuto un'idea simile alla tua (anche se tu l'hai realizzata molto meglio!!). Confesso, non avevo seguito molto l'evoluzione della gara... e oggi quando ho visto la tua millefoglie mi sono detta che dovevo farti assolutamente i complimenti! Felice di averti trovata, un abbraccio :) Lucia

    RispondiElimina